Home » Itinerari di Maiorca

Le Grotte di Maiorca

Le Grotte di Maiorca Una delle meraviglie dell’isola sono le grotte naturali che l’attraversano internamente come un reticolo. Il numero di grotte a Maiorca si aggira intorno ad 800, ma soltanto cinque sono finora visitabili.

Le grotte di Campanet sono le più estese,  e sono divise in “sale”. Una delle sale, chiamata Sala Incantata, conduce addirittura ad un giardino che dà sul mare offrendo una vista a dir poco mozzafiato.

Nelle grotte del Drago si trova il lago Martel, il lago sotterraneo più lungo del mondo con i suoi 1,77 km. Le grotte del Drago sono quattro: Blanca, Nera, Grotta dei Francesi, Grotta di Salvador. Diventano spesso suggestivo teatro per brevi concerti di musica classica.

Le grotte di Artà sono caratterizzate dalla formazione di straordinarie stalattiti. Una delle sue volte, la cosidetta Sala de las Banderas, arriva all’altezza di 45 m.

Le grotte di Hams vengono illuminate artificialmente da moderne apparecchiature elettriche che le rendono un luogo irreale, magico.

Le grotte di Gènova sono le più piccole tra quelle fin qui descritte; per visitarle bisogna scendere a ben 36 metri di profondità . Distano 5 km da Palma di Maiorca.


Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,